Risanamento Eav, il centrodestra: «No emendamenti, responsabilità verso i lavoratori»

Risanamento Eav, il centrodestra: «No emendamenti, responsabilità verso i lavoratori»

Il centrodestra: «Noi responsabili»

«L’opposizione di centrodestra, oggi in Commissione consiliare – in merito alla delibera Riconoscimento del debito fuori bilancio sull’EAV – non ha fatto ostruzionismo», così i gruppi di opposizione in Consiglio Regionale. «Ha, comunque, espresso una forte critica e il voto contrario al provvedimento della Giunta che ha scelto la strada sbagliata per risanare il settore», continuano i consiglieri che hanno comunicato la decisione di non presentare emendamenti «per evitare che ha holding dell’EAV rischi l’’amministrazione straordinaria». «Un atteggiamento di responsabilità dovuto ai lavoratori del settore trasporti ed agli utenti, ma contestualmente di forte critica agli inefficaci strumenti messi in campo dalla Giunta regionale per affrontare il piano di indebitamento del trasporto su ferro, sottraendo risorse agli investimenti in Campania», concludono dal centrodestra. La questione arriverà in Aula il 29 dicembre.

 


ULTIME NEWS