Spaccio e furto, nei guai 38enne cilentano

Spaccio e furto, nei guai 38enne cilentano

Spaccio e furto, nei guai 38enne cilentano

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, hanno controllato nei giorni scorsi centinaia di auto e persone, comminando decine di contravvenzioni edenunciando due rumeni, uno per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento del tasso alcolemetrico dopo essere stato coinvolto in un incidente e l’altro perché sorpreso alla guida di un ciclomotore sprovvisto sia della patente di guida che della copertura assicurativa.

Un giovane di Lustra, inoltre, è stato segnalato alla Prefettura di Salerno quale assuntore di sostanze stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di circa un grammo di cocaina. La sostanza è stata sequestrata e invitata al L.A.S.S. per le analisi quantitative e qualitative al fine di verificare quante dosi sarebbero state ricavate.

I Carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo hanno inoltre arrestato, nella giornata di ieri, D.M., un 38enne del posto colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno poiché riconosciuto colpevole di dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti efurto aggravato. L’arrestato, dopo le operazioni di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, dove dovrà restare per 1 anno e 10 mesi.


ULTIME NEWS