Sub morto a Vico Equense, indagati i tre amici: eseguita l’autopsia, domani i funerali

Sub morto a Vico Equense, indagati i tre amici: eseguita l’autopsia, domani i funerali

Omicidio colposo, indagati i tre amici

Tre indagati per la tragedia di Antonio Ulloa Severino, morto ieri durante un’immersione al Banco di Santa Croce di Vico Equense. Sotto accusa l’istruttore e i due amici sub dell’associazione dilettantistica Maestrale con cui il quarantanovenne di Torre del Greco aveva raggiunto le acque della penisola sorrentina a bordo di un barchino. L’ipotesi di reato di cui devono rispondere è omicidio colposo. Oggi pomeriggio, presso l’obitorio di Castellammare di Stabia, su disposizione della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, è stata eseguita l’autopsia. Dopo l’esame, la salma è stata restituita ai familiari per i funerali che si terranno presumibilmente già nella giornata di domani.

+++TUTTI I DETTAGLI DOMANI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++

 


ULTIME NEWS