Sospetta meningite, il primario Fomez: “Riaperto il Pronto Soccorso del San Leonardo”

Sospetta meningite, il primario Fomez: “Riaperto il Pronto Soccorso del San Leonardo”

Il primario: "Riaperto il Pronto Soccorso"

Riaperto il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. A spiegare la procedura utilizzata per la disinfezione dei locali, dopo la morte del 18enne Sebastiano Petrucci, è il primario del reparto Arturo Fomez.  Nel giro di pochi minuti è stato attivato tutto l’iter di prevenzione: «Sono stati attivati in tempi rapidissimi tutte le procedure di sorveglianza e di prevenzione sanitaria – spiega il primario del pronto soccorso Arturo Fomez – Il piano prevede la bonifica di tutti gli ambienti in cui è stato il malato. Sin dal primo momento è stata applicata una prima opera di disinfezione, poi una bonifica con nebulizzatore. In più una profilassi antibiotica agli operatori del pronto soccorso, ai familiari e a tutti quelli in contatto con il paziente nelle ultime ore. Il tutto in perfetta sinergia con il nuovo direttore sanitario Savio Marziani e all’ufficio igiene e sanità dell’Asl Napoli 3». 

 


ULTIME NEWS