Capodanno sicuro a Castellammare, arrivano rinforzi per polizia e carabinieri: blindati anti-risse e agenti in borghese

Capodanno sicuro a Castellammare, arrivano rinforzi per polizia e carabinieri: blindati anti-risse e agenti in borghese

Capodanno blindato a Castellammare

Struscio sicuro, arrivano i blindati anti-risse per l’ultimo dell’anno. Nella riunione operativa interforze si è deciso di rafforzare il numero di agenti e militari per la vigilia di Capodanno, in previsione di una nuova ondata di presenze per le vie del centro cittadino. 

Arriva il giro di vite dopo gli episodi di violenza che hanno caratterizzato la vigilia di Natale, con almeno due risse tra ragazzini ubriachi durante i festeggiamenti. Ad annunciare il rafforzamento di misure di sicurezza è stato il sindaco Toni Pannullo a margine della riunione tenutasi a Palazzo Farnese ieri mattina: «Si è tenuta una riunione interforze per garantire l’ordine pubblico nella giornata del 31 dicembre. Un impegno per assicurare serenità ed un clima di festa in una giornata speciale. Contiamo sulla collaborazione di tutti. Castellammare vincerà anche questa sfida. Si alla festa No alla volgarità ed al vandalismo» ha detto telegraficamente il primo cittadino, confermando la preoccupazione per le tante presenze che si prevedono per domani. 

Ci sarà un sensibile aumento di agenti e militari: un 20% in più rispetto alla media. Polizia e carabinieri garantiranno rinforzi provenienti dai reparti di Napoli, come avvenuto durante la festa dell’Immacolata e per la notte dei falò. Arriveranno quindi i blindati a presidiare le strade del centro. In più ci saranno pattuglie dislocate su tutto il territorio del centro cittadino, con agenti in borghese pronti a mimetizzarsi tra la folla festante e pronti a prevenire risse e atti vandalici. 


ULTIME NEWS