A Napoli il concertone al Plebiscito con Stadio e Tiromancino

A Napoli il concertone al Plebiscito con Stadio e Tiromancino

A Napoli il concertone al Plebiscito con Stadio e Tiromancino

Sarà, come ogni anno, il concertone in piazza del Plebiscito l’evento centrale del Capodanno a Napoli. Questa sera la musica  inizierà a partire dalle 21.30 e si protrarrà fino all’una. Ad inaugurare la serata, condotta dai dj di radio Kiss Kiss, saranno gli Stadio – vincitori del Festival di Sanremo – e i Tiromancino diretti da Federico Zampaglione. La band che ha annunciato la presenza su Facebook, ha definito piazza del Plebiscito «una delle piazze italiane più straordinarie». In questa occasione non potevano mancare cantanti napoletani: ad esibirsi ci saranno infatti anche il rapper Clementino, Franco Ricciardi e Jovine. Da non perdere a partire dall’1.30 lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d’artificio a Castel Dell’Ovo che saluterà il nuovo anno in un tripudio di luci. Ma la serata del Capodanno partenopeo non si esaurisce solo al Plebiscito. A piazza Vittoria sarà possibile ascoltare i cantanti emergenti, al Borgo Marinari invece si darà vita al genere revival con la musica degli anni ottanta. Per il cenone di Capodanno invece quest’anno c’è NAlbero alla rotonda Diaz. 

A Pozzuoli c’è Alex Britti in concerto. Il cantautore e musicista sarà l’ospite della festa organizzata dall’amministrazione comunale e dal Comitato Lungomare in Piazza della Repubblica. Ci saranno anche spettacoli di intrattenimento artistico e tre disc jockey che proporranno musica fino alle 5 del mattino. Il programma del Capodanno in piazza a Pozzuoli comincerà alle 23 di stasera con il dj Genny Testa, il vocalist Alfonso Benevento e la conduttrice Marta Marandola. Alle 2.30 inizierà il concerto di Britti. Seguirà la musica anni ottanta fino alla chiusura della festa, prevista intorno alle 5 del mattino. Per l’occasione apertura con orario continuato fino alle 13 del 1 gennaio dei parcheggi Multipiano di via San Francesco ai Gerolomini, Mercato Ittico all’ingrosso e Molo Caligoliano. Il parcheggio ex Sofer di via Fasano resterà invece aperto, come sempre, 24 ore su 24.

La Piazzetta di Capri si trasformerà in occasione della notte di San Silvestro in una megapista da ballo all’aperto: dalle 23 e per tutta la notte si festeggerà grazie al programma artistico predisposto dal Comune e affidato alla Ellegì di Gianmarco Balestrieri, che vedrà alternarsi sul palco Amedeo Andreozzi, Decibel Bellini e la band di Rudy Smail. Festa di Capodanno come sempre alla taverna Anema e Core di Guido Lembo. 

Anche a Ischia si prepara la festa per l’arrivo del nuovo anno: come da consuetudine, in piazza Antica Reggia, appuntamento stasera dalle 23, con la speciale partecipazione della Vittorio Gucci Band e della speaker Hilary Voice. Allegria, brindisi e divertimento con la musica di Edo dj e Ivano Veccia: a impreziosire la lunga notte effetti speciali Ice and fire e uno spettacolo pirotecnico dopo la mezzanotte. E il nuovo anno inizierà con il concerto della Banda Città di Ischia in piazzetta San Girolamo (alle 12) e con il Gran Concerto di Capodanno dei “The Great Italian Tenors”: alle 17.30 nella sala del Cineteatro Excelsior di Ischia (ingresso libero) tre tenori italiani – Francesco Zingariello, Francesco Panni e Francesco Malapena – si esibiranno in uno spettacolo dalle sonorità internazionali che ha già conquistato il Canada. I tre artisti si cimenteranno in un repertorio variegato che abbraccia le più importanti arie d’opera, i grandi successi d’autore italiani, le romanze da salotto, alla musica sudamericana e il musical, variando dai grandi successi internazionali alla canzone napoletana: un vero e proprio inno alle grandi capacità vocali ed interpretative dei tre tenori.


ULTIME NEWS