Castellammare. Capodanno, 40 netturbini si danno malati: tutti disertano la notte di pulizia

Castellammare. Capodanno, 40 netturbini si danno malati: tutti disertano la notte di pulizia

Castellammare. Capodanno, 40 netturbini si danno malati: tutti disertano la notte di pulizia

Si rinnova la tradizione di Capodanno. E non ha niente a che fare con le abitudini prettamente natalizie. I netturbini sono in malattia. In quaranta diserteranno il primo dell’anno, come sempre. In quaranta hanno inviato il certificato di malattia alla Buttol, azienda che ancora per qualche giorno gestirà il servizio di igiene urbana prima dell’arrivo di Am-Tecnology. E scatta l’emergenza per il giorno di Capodanno. In realtà la vigilia casca a cavallo tra il sabato e la domenica, nell’ultimo momento della settimana in cui i netturbini non lavorano. Il primo gennaio c’è però da garantire la pulizia straordinaria dopo la notte di San Silvestro, tra cenoni, botti e fuochi d’artificio. Il 30% circa degli operai non sarà in servizio perché già in malattia da qualche ora. Proprio ieri sono stati inviati i certificati medici per una malattia di massa.


ULTIME NEWS