Castellammare. La gaffe del Comune sul cartello della Cassa Armonica

Castellammare. La gaffe del Comune sul cartello della Cassa Armonica

La gaffe del Comune sul cartello della Cassa Armonica

Non basta lo sfregio di Capodanno alla Cassa Armonica. Non basta lo stato di abbandono e il principio di incendio che rischiava di far crollare un simbolo di Castellammare. Chi in questi giorni si è avvicinato alla struttura storica in villa comunale ha notato con stupore un cartello (segnaletica turistico-monumentale) installato nei pressi della cassa armonica con la dicitura «Padiglione musicale o cassarmonica progettata dall’Ing. Eugenio Cosenza innaugurata nel 1911». Una descrizione completamente sbagliata. Innanzitutto perché si scrive “cassa armonica” e non “cassarmonica”. La perla invece è un errore ortografico: “Innaugurata” con una consonante di troppo. Questo è quello che resta di un simbolo dimenticato. 


ULTIME NEWS