Esplode un petardo, maxi rissa a Salerno

Esplode un petardo, maxi rissa a Salerno

Esplode un petardo, maxi rissa a Salerno

Durante il tradizionale pattugliamento in vista della “movida” salernitana di fine anno, gli agenti della Polizia sono intervenuti nel pomeriggio di ieri per sedare una rissa davanti a un locale tra via Roma e via Velia, scatenata  dall’esplosione di un petardo.

Protagonisti della violenta lite, un gruppo di giovani e un familiare del gestore del locale il quale si era fortemente lamentato per il gesto incivile compiuto dai ragazzi.

La banale ramanzina in un attimo sfocia in una rissa e subito intervengono gli agenti di pattuglia. I responsabili (non poi così tanto giovani) dell’esplosione del petardo e della lite, sono stati individuati dagli agenticome .A. di 29 anni, G.M. 27enne, L.P. di 19 anni, tutti di Salerno, tranne G.M. di 19 anni, di Battipaglia. I quattro “giovani” sono stati denunciati per rissa, mentre L.P. anche per detenzione abusiva di arma, in quanto in possesso di un manganello.


ULTIME NEWS