Notte da incubo a Castellammare: 4 feriti, c’è anche una bimba di 4 anni

Notte da incubo a Castellammare: 4 feriti, c’è anche una bimba di 4 anni

Notte da incubo a Castellammare: 4 feriti, c'è anche una bimba di 4 anni

Notte da incubo tra Castellammare e Sant’Antonio Abate. Nella notte di Capodanno sono rimaste ferite quattro persone per lo scoppio di petardi. Tra queste una bimba di appena quattro anni, che ha riportato un’ustione all’occhio sinistro giudicata guaribile in quattro giorni. Ferito anche un bambino di otto anni, residente tra Angri e Sant’Antonio Abate, il quale è arrivato al pronto soccorso per una contusione all’occhio sinistro, dovuta allo scoppio di un petardo. 

Un ferito anche dalla penisola sorrentina: un 39enne di Piano è arrivato in ospedale con un trauma facciale e con ferite al naso e all’occhio destro. Tra le vittime anche un 36enne di Ercolano, medicato al pronto soccorso per una ferita alla mano destra. 

Continua a leggere su Metropolis Quotidiano in edicola oggi. 


ULTIME NEWS