Un ex Salernitana riparte dall’Eccellenza e ritrova un altro idolo granata

Un ex Salernitana riparte dall’Eccellenza e ritrova un altro idolo granata

Un ex Salernitana riparte dall'Eccellenza e ritrova un altro idolo granata

David Mounard cambia ancora. Nel suo peregrinare a Sud di Salerno per la parte conclusiva di una carriera calcistica frequentata quasi sempre a livelli più alti, ecco l’ennesima casacca nuova. L’anno scorso ad Agropoli in serie D. Quest’anno aveva iniziato alla Picciola in Eccellenza. Svincolato a metà dicembre, s’è guardato intorno, magari aspettando qualche telefonata di nuovo dall’Interregionale. Invece ecco un’altra richiesta d’Eccellenza: stavolta alla Battipagliese, facendo lo stesso tragitto di un altro ex Salernitana, il portiere Piero Robertiello, un altro che ha lasciato la Picciola. E quando debutterà Mounard agli ordini di Ciccio Tudisco? Domenica contro il Sorrento, nella partitissima della prima giornata di ritorno. 

Passano gli anni, cambiano le casacche ma Mounard è chiamato sempre a fare la differenza. Proprio come fece con la maglia dell’allora Salerno Calcio, che ripartì dalla serie D dopo il fallimento della Salernitana di Antonio Lombardi. E poi in maglia granata, vincendo il campionato di Seconda Divisione Lega Pro. Con l’allenatore della Battipagliese, Ciccio Tudisco, che all’Arechi è stato un idolo nei “magnifici anni Novanta”, David avrà di sicuro un bel po’ di aneddoti da raccontarsi. 

 


ULTIME NEWS