Emergenza Napoli: difesa da inventare contro la Sampdoria

Emergenza Napoli: difesa da inventare contro la Sampdoria

Emergenza Napoli: difesa da inventare contro la Sampdoria

Napoli. Sarri  non pensa al Real Madrid ma solo ed intensamente alla Sampdoria e cerca di ridurre al minimo gli inevitabili contraccolpi legati alle assenze di Albiol, Koulibaly e Chiriches. Tra squalifiche, convocazioni per la Coppa d’Africa e infortuni, il tecnico si ritrova ad affrontare i blucerchiati con la difesa completamente da ricostruire. Ghoulam sarà rimpiazzato da Strinic, mentre al centro sarà inevitabile affidarsi a Maksimovic ed al debuttante Tonelli, vale a dire gli unici due arruolabili.

In allenamento il tecnico azzurro sta facendo ripetere in continuazione movimenti e schemi, nella speranza che si instauri al più presto tra i due il miglior affiatamento possibile. Oggi Sarri ha fatto svolgere due allenamenti. Al mattino la seduta è stata dedicata proprio ai difensori che hanno svolto lavoro tecnico specifico, con Chiriches che si è limitato a fare terapie. Nel pomeriggio la squadra ha svolto una prima fase di attivazione col pallone. Di seguito lavoro tecnico tattico e partitella. Palestra per Hysaj alle prese con uno stato influenzale. Chiriches nel pomeriggio si è dedicato alla palestra e ad un’attività differenziata sul campo. Gli altri infortunati, Milik e Pavoletti hanno lavorato insieme svolgendo le rispettive tabelle di recupero.


ULTIME NEWS