Lanciano rifiuti dalle auto: pioggia di verbali e denunce a Torre Annunziata

Lanciano rifiuti dalle auto: pioggia di verbali e denunce a Torre Annunziata

Lanciano rifiuti dalle auto: pioggia di verbali e denunce a Torre Annunziata

Sversano rifiuti abusivamente: incastrati dalle telecamere e multati. E’ la sequenza fotografica immortalata dalle immagini della videosorveglianza che immortalano 4 cittadini intenti a sversare rifiuti. La prima immagine: una donna, 46enne di Torre arriva in Largo Macello a bordo della sua autovettura, una Fiat Panda blu. Scende dall’auto e apre il portabagagli: sul marciapiede abbandona otto sacchi neri, all’interno rifiuti dall’organico al materiale di risulta. Ma non è l’unica: nello stesso spazio gli episodi si ripetono. A sversare mobili dismessi sarà un uomo a bordo di una Renault Clio nera, o ancora, il lancio del sacchetto mentre il conducente di un’altra auto sta per imboccare via Mulini a Vapore e la solita signora, invece, che abita a meno di un metro dal piazzale della vergogna che puntualmente, ogni giorno lascia i rifiuti sul marciapiede. Un cumulo che cresce e che sottolinea le cattive abitudini di alcuni cittadini che trasformano angoli della città in discariche a cielo aperto. Dopo aver catturato le immagini sono stati gli uomini agli ordini del comandante Mario Accardo a far scattare una pioggia di verbali e le segnalazioni alla Procura per un dossier. L’indagine è stata portata avanti grazie al materiale raccolto nell’attività investigativa del sovrintendente capo Francesco Iovene che coordina la cabina di regia: oltre quaranta telecamere che ogni giorno supportano le attività di sicurezza e di indagine alle forze dell’ordine. 


ULTIME NEWS