Scontri Napoli-Spezia, condannato ultras di 29 anni

Scontri Napoli-Spezia, condannato ultras di 29 anni

Condannato tifoso 29enne

Condanna a due anni e tre mesi per Giosue’ Caiazzo, 29 anni, ultra del Napoli arrestato ieri dalla polizia dopo gli scontri in via Terracina tra forze dell’ordine e un gruppo di tifosi azzurri che tentava di aggredire la tifoseria spezzina a ridosso della partita di Coppa Italia allo stadio San Paolo. Durante le manovre di alleggerimento sono rimasti contusi sei poliziotti e danneggiate alcune auto. Caiazzo e’ stato giudicato con rito per direttissima e il giudice ha disposto i domiciliari.


ULTIME NEWS