La nuova Salernitana funziona: basta Coda per battere lo Spezia

La nuova Salernitana funziona: basta Coda per battere lo Spezia

La nuova Salernitana funziona: basta Coda per battere lo Spezia

Non dà spettacolo, ma funziona e per larghi tratti della gara convince. E’ la nuova Salernitana di Alberto Bollini che, rinnovata nel sistema di gioco e in alcuni interpreti, comincia il 2017 nel migliore dei modi: vincendo. Basta una rete del solito Massimo Coda – arrivato a quota 9 in campionato – ai granata per avere meglio di uno Spezia coraggioso nel provarci ma troppo indebolito da una serie infinita di assenze che l’ha privato dei suoi uomini migliori. Possono far festa, dunque, i 9mila dell’Arechi – al minimo stagionale – al termine di un match vivace e di grande battaglia. Nel primo tempo le occasioni sono tutte di marca granata: prima è Donnarumma a colpire la traversa con una spettacolare rovesciata, poi nel finale di tempo è Coda (43’) a trovare la rete decisiva per il risultato finalizzando al meglio un lancio con il contagiri di Tuia. Un refrain che si ripete nella ripresa dove i granata, affaticati dal richiamo di preparazione ordinato da Bollini, pian piano si spengono mantenendo comunque con grande piglio il comando delle operazioni. Lo Spezia si sbatte ma non riesce mai a farsi vedere dalle parti del debuttante Gomis: la conclusione di Cisotti (43’) è troppo poco per portarsi a casa il pareggio.


ULTIME NEWS