«Annunciazione», i grillini di Piano di Sorrento ironizzano sul sindaco Iaccarino

«Annunciazione», i grillini di Piano di Sorrento ironizzano sul sindaco Iaccarino

«Annunciazione», i grillini di Piano di Sorrento ironizzano sul sindaco Iaccarino

«Annunciazione! Annunciazione!». Il Movimento Cinque Stelle di Piano di Sorrento, con il consigliere comunale di minoranza Salvatore Mare, ripesca il celebre sketch del trio La Smorfia con Lello Arena, Enzo Decaro e Massimo Troisi per tornare a pungere Vincenzo Iaccarino. Pomo della discordia? I fondi di rotazione della Regione Campania e soprattutto il post sul blog con cui il primo cittadino ha dichiarato che il Comune aveva ricevuto fondi per progetti dal costo di otto milioni. Si tratta di una querelle già al centro di dispute sui social network che ha visto Iaccarino precisare che i soldi, circa 250mila euro, arriveranno per ora soltanto per il risanamento dell’alveo del Formiello (classificatosi al posto numero 181 sui 204 progetti finora finanziati).
Mare si rifà sentire e attacca: «Dopo il comunicato sensazionale che lascia presagire un futuro esaltante per la città, occorre però leggere bene le carte, da cui si evince palesemente, che il fondo di rotazione rende disponibili le risorse che occorrono, solo per la progettazione, e che queste poi dovranno essere comunque restituite. Se le opere progettate saranno successivamente finanziate – evidenzia l’esponente pentastellato – le somme già ottenute saranno decurtate dal finanziamento e torneranno al fondo, ma se invece le opere non saranno finanziate, e qui ci sono le dolenti note, i costi per la progettazione rimarranno a carico del Comune che restituirà le somme ottenute a rate, in sostanza accendendo un mutuo». I toni sono alti: «Non contesto il fatto che l’amministrazione ci abbia provato, ma non si possono usare toni trionfalistici per una lunga e forse inutile turnazione, che potrebbe addirittura indebitare il Comune. Giusto per la cronaca, Sorrento con la realizzazione del parco agricolo archeologico della punta di Sorrento, è tredicesimo in graduatoria».
Mare ripercorre anche le tappe dell’iter per i finanziamenti e precisa: «Tutto questo solo per informazione, chiarezza e trasparenza».


ULTIME NEWS