Gabbiadini, tutto nelle mani di De Laurentiis. Il Southampton alza l’offerta

Gabbiadini, tutto nelle mani di De Laurentiis. Il Southampton alza l’offerta

Gabbiadini, tutto nelle mani di De Laurentiis. Il Southampton alza l'offerta

Tutto nelle mani di Aurelio De Laurentiis. E’ corsa contro il tempo per definire il futuro di Manolo Gabbiadini, l’attaccante del Napoli che dovrebbe andare via dopo l’acquisto di Pavoletti dal Genoa e il rientro – ormai imminente – di Arek Milik. La cessione del bergamasco non è stata ancora definitiva per le richieste – troppe alte – di De Laurentiis. Il presidente continua a chiedere una cifra intorno ai 20-25 milioni di euro per lasciar partire l’ex Samp, che nelle ultime gare giocate con la maglia azzurra ha messo a segno tre reti tra Fiorentina, Sampdoria e Spezia. Reti che il presidente del Napoli ha intenzione di valorizzare. La svolta potrebbe arrivare nelle prossime ore: il Southampton ha alzato l’offerta arrivando a mettere sul piatto degli azzurri 20 milioni di euro più tre di bonus. Spetta adesso a De Laurentiis decidere se privarsi o meno dell’attaccante immediatamente o attendere la prossima sessione di mercato, quella estiva. 

Intanto, il ds Giuntoli continua a lavorare anche in prospettiva. Ieri ha chiuso un altro colpo di mercato dopo il baby Leandrinho. A Castel Volturno è stato avvistato Zerbin, talento classe ‘99 del Gozzano (Serie D) che andrà a giocare in prestito al Carpi per crescere in tranquillità. La promettente ala sinistra era seguita anche da Sassuolo e Juventus, ma il Napoli ha chiuso prima di tutti. Il procuratore del calciatore è Furio Valcareggi, agente anche di Giaccherini, l’ex Juve che negli ultimi giorni ha chiesto di andare via per giocare di più altrove. In quattro lo seguono, tra cui Roma e Milan. «Parleremo anche di Emanuele – le parole dell’agente – ma non escluso possa restare a Napoli».


ULTIME NEWS