Sarri: “Non penso allo scudetto. Nella mia testa solo il Palermo”

Sarri: “Non penso allo scudetto. Nella mia testa solo il Palermo”

Sarri: "Non penso allo scudetto. Nella mia testa solo il Palermo"

 “I tifosi è giusto che sognino; noi, se possibile, dobbiamo realizzare i sogni ma, soprattutto, stare con i piedi per terra e giocare una partita alla volta, come se fosse quella della vita: per questo a me ora interessa solo il Palermo”. Lo ha detto Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, alla vigilia della sfida con i siciliani al San Paolo. “Lo scudetto? Io penso solo a far risultati e punti – ha risposto il tecnico – I conti li faremo alla fine”.
    Poi, sulla possibilità che Arkadiusz Milik possa essere convocato, Sarri ha spiegato: “Mi ha chiesto di allenarsi un altro po’, non si sente completamente pronto. Oggi ci parlerò ancora e rispetterò le sue sensazioni. L’ingorgo di date di marzo? Io so che, per regolamento, dopo 48 ore non si può giocare e so anche che abbiamo diritto di chiedere l’anticipo al venerdì. Il resto è un guazzabuglio che dovrà risolvere la Lega”. Il Napoli dovrebbe giocare l’1 marzo con la Juventus in Coppa Italia, il 5 con la Roma in campionato e il 7 con il Real Madrid in Champions.


ULTIME NEWS