La Carfagna in visita a Corporea: “Finalmente a Bagnoli qualcosa si muove”

La Carfagna in visita a Corporea: “Finalmente a Bagnoli qualcosa si muove”

La Carfagna in visita a Corporea: "Finalmente a Bagnoli qualcosa si muove"

 

“Sta per aprire Corporea, ci sono voluti anni, troppi, ma finalmente a Bagnoli qualcosa si muove”. Così Mara Carfagna, deputata e consigliere comunale a Napoli di Forza Italia, che oggi – con il consigliere delegato di Città della Scienza Vincenzo Lipardi, il direttore della Fondazione Idis Luigi Amodio e Severino Nappi, responsabile delle Politiche per il Sud di Forza Italia – ha visitato in anteprima i locali di Corporea in vista dell’inaugurazione fissata per il 4 marzo, a quattro anni esatti dal rogo di Città della Scienza. “A Bagnoli bisogna accelerare al massimo evitando inutili perdite di tempo – dice Carfagna – Purtroppo si è sprecato un anno a causa della litigiosità elettorale di de Magistris, che alla fine si è comunque seduto al tavolo con il commissario Nastasi. Avrebbe potuto e dovuto farlo molto tempo prima. Ci auguriamo allora che il sindaco dismetta, almeno per un po’, gli abiti del finto rivoluzionario per concentrarsi sulla risoluzione dei problemi all’insegna della doverosa collaborazione istituzionale. De Magistris farebbe bene a prestare attenzione a realtà che sono eccellenze nella formazione, nell’innovazione e nella ricerca e che, se adeguatamente sostenute dalle istituzioni locali, possono essere volano di sviluppo del territorio. È questo ciò che chiedono i cittadini, i quali non hanno certo bisogno di amministratori che ostacolino e rallentino il processo di crescita e internazionalizzazione di Napoli”.


ULTIME NEWS