Incastrati i pusher di Ercolano e San Giorgio, tre arresti tra Napoli e Torre del Greco

Incastrati i pusher di Ercolano e San Giorgio, tre arresti tra Napoli e Torre del Greco

Incastrati i pusher di Ercolano e San Giorgio

Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza Portici Ercolano , hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, tre persone in due differenti controlli. Nel primo pomeriggio di ieri, i poliziotti hanno bloccato, in Via Università all’interno del cortile di uno stabile, Ciro D’anna, 36enne originario di Torre del Greco.

I poliziotti erano impegnati nel controllo di alcune persone che si stavano intrattenendo all’interno del cortile di uno stabile e contestualmente sopraggiungeva il 36enne, alla guida di uno scooter che, notando i poliziotti tentava di scappare. L’uomo prontamente bloccato è stato trovato in possesso di due Kg. di Hascisc suddiviso in due confezioni da 10 panetti ciascuna; inoltre sono stati rinvenuti in dosso allo stesso 490 euro, che insieme al motociclo sono stati sottoposti a sequestro. L’uomo è stato condotto al carcere di Poggioreale.

Poco prima delle 22.00 sono stati arrestati Ciro Iengo, 20anni e Mario Forzese, 30anni entrambi originari di Napoli. I due sono stati notati mentre, a bordo di un’autovettura Renault Clio condotta dal del 20enne cedevano della sostanza stupefacente ad un’acquirente in Via Galante in San Giorgio a Cremano. I Poliziotti, hanno bloccato i due giovani, da un controllo hanno rinvenuto e sequestrato in dosso al conducente 815 euro e nello spazio tra il freno ed il sediolino quasi 22g. di hascisc in un sacchetto di cellophane. I due sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari in attesa di giudizio.


ULTIME NEWS