La fiction Gomorra sbarca nel regno del boss Cutolo: riprese nella chiesa sconsacrata

La fiction Gomorra sbarca nel regno del boss Cutolo: riprese nella chiesa sconsacrata

La fiction Gomorra sbarca nel regno del boss Cutolo

Ottaviano. Da città simbolo del potere della camorra negli anni ‘80 a set di una fiction sulla malavita. Dai boss in carne e ossa a quelli costruiti attorno a un copione. Dalla realtà alla fantasia. 

Gomorra 3, la serie ispirata ai racconti dello scrittore Roberto Saviano, sbarca a Ottaviano. La troupe della fiction che tante polemiche ha alimentato nel corso di questi anni, ha scelto come set una chiesa sconsacrata. Una parrocchia piazzata a due passi dal castello Mediceo, l’ex reggia del boss Raffaele Cutolo, il padrino pluriergastolano che negli anni ‘70 fondò la Nuova Camorra Organizzata. 

All’interno della parrocchia è stata allestita – già nel pomeriggio di ieri – una serra di marijuana che fungerà da sfondo per le scene che verranno girate sotto la direzione del regista Stefano Sollima. 

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS