Troppi bengalesi a Palma Campania, il caso finisce a Quinta Colonna e il sindaco parla di “sistema”

Troppi bengalesi a Palma Campania, il caso finisce a Quinta Colonna e il sindaco parla di “sistema”

Troppi bengalesi a Palma Campania, il caso finisce a Quinta Colonna e il sindaco parla di "sistema"

Palma Campania. Troppi bengalesi a Palma Campania, il caso finisce anche su Quinta Colonna: il programma condotto da Dcominciael Debbio su Rete 4. E nel corso del servizio girato per le strade del piccolo comune vesuviano, il sindaco Enzo Carbone comincia parlando “sistema che parte da Roma”.

Un sistema che non gli permette di combattere contro i tantissimi bengalesi che vivono sul territorio comunale, circa 6mila su 15mila abitanti in tutto il paese. “Siamo costretti a registrarli tutti quando chiedono la residenza – spiega il sindaco – a volte non sappiamo neanche in quale strada metterli perché sono senza fissa dimora. Qui va a finire che prima o poi ci scappa il morto”.

Mentre i cittadini si indignano per il caso legato a un ragazzo malato di tubercolosi  e residente proprio a Palma Campania, alcuni bengalesi si difendono. “Veniamo qui perché si lavora – spiegano – la tbc? Una malattia come tante”.

Nei giorni scorsi il quotidiano Metropolis si occupò della protesta di circa 200 cittadini in Comune che chiedevano rassicurazioni all’amministrazione comunale.


ULTIME NEWS