Cane antidroga scova marijuana in casa di un pregiudicato a Torre Annunziata

Cane antidroga scova marijuana in casa di un pregiudicato a Torre Annunziata


TORRE ANNUNZIATA – Olly, cane antidroga in forza al nucleo cinofili dei carabinieri di Sarno, colpisce ancora. Scova un chilo e mezzo di marijuana nella casa di un pregiudicato e lo fa arrestare. I carabinieri della stazione di Torre Annunziata (NAPOLI), insieme a colleghi del nucleo Cinofili di Sarno, hanno infatti tratto in arresto Gennaro Caraviello, 44 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, ritenuto contiguo al clan camorristico dei ”Gallo-Cavalieri”. E’ accusato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di detenzione abusiva di munizioni per arma da fuoco. Appena iniziata la perquisizione nell’abitazione di Caraviello, Olly si e’ diretto in bagno, indicando la presenza di droga in due zaini nascosti in mobili posti nelle vicinanze del wc, zaini che sono stati aperti e che contenevano circa un chilo e mezzo di marijuana. Nel corso della perquisizione sono stati sequestrati anche un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio e confezionamento e 11 cartucce per arma semiautomatica calibro 9 oltre a 550 euro in contanti ritenuti provento dell’illecita attivita’. Caraviello, dopo le formalita’ di rito, e’ stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale.


ULTIME NEWS