I lidi di Sorrento rischiano di restare chiusi in estate: abusi edilizi mai demoliti dopo l’inchiesta

I lidi di Sorrento rischiano di restare chiusi in estate: abusi edilizi mai demoliti dopo l’inchiesta

I lidi di Sorrento rischiano di restare chiusi in estate: abusi edilizi mai demoliti dopo l'inchiesta

Il rischio è inquietante. Gli stabilimenti balneari di Sorrento del litorale San Francesco potrebbero non aprire in tempo per la prossima estate. Perché la serie di abusi edilizi contestati dalla Procura della Repubblica Torre Annunziata non sono stati demoliti e la Soprintendenza ha già trasmesso un preavviso di parere negativo sull’ipotesi di “sanare” alcune opere fuorilegge. Che, è doveroso chiarirlo, insistono in parte in zone di demanio marittimo. E dunque in aree in cui le prescrizioni di legge sono ulteriormente “inasprite” a tutela del paesaggio.

++I DETTAGLI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO DI OGGI++


ULTIME NEWS