Finti addetti della Napoletanagas, truffata una donna di 100 anni a Castellammare

Finti addetti della Napoletanagas, truffata una donna di 100 anni a Castellammare

Finti addetti della Napoletanagas, truffata una donna di 100 anni a Castellammare

Castellammare. Truffe agli anziani, è allarme nella città delle acque. Nel mirino, questa volta, è finita anche una centenaria nella zona di via Salvador Allende, alla quale sono stati portati via 500 euro.

L’anziana nonnina, che vive da sola, è stata raggirata da un giovane che si è introdotto in casa con l’inganno. Qualche giorno fa, la signora –ancora lucida e autonoma negli spostamenti – era andata a fare la spesa.

Rincasando, ha trovato sul pianerottolo un ragazzo. «Sono venuto per la lettura del contatore del gas», ha detto l’uomo. La nonnina gli ha creduto e lo ha fatto entrare in casa.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS