A Napoli la festa di Carnevale diventa protesta, gli alunni in maschera: «Ridateci la palestra»

A Napoli la festa di Carnevale diventa protesta, gli alunni in maschera: «Ridateci la palestra»

A Napoli la festa di Carnevale diventa protesta, gli alunni in maschera: «Ridateci la palestra»

Hanno festeggiato il carnevale in corteo, insieme con le altre scuole del quartiere Fuorigrotta di Napoli, ma hanno anche lanciato un appello, alle istituzioni: “salvate la nostra palestra”. Originale iniziativa delle maestre e dei piccoli alunni della scuola d’infanzia ed elementare Andrea Doria, ieri, che hanno sfilato lungo viale Augusto con addosso vestiti raffiguranti attrezzi sportivi e cartelli. Le condizioni in cui versa la palestra sono disastrose: è inagibile da 4 anni, manca di tutto e ormai viene utilizzata come deposito. Intanto, i bambini, non possono svolgere attività fisica nell’istituto. Il soffitto, infine, è ricoperto da uno strato di muffa. Addosso, i piccoli alunni, avevano anche dei cartelli: “Cercasi Palestra A.A.A.”, “Questi attrezzi rivogliono la loro casa”, “Sindaco, l’Andrea Doria rivuole la sua palestra” e “Vogliamo rotolare in sicurezza”.


ULTIME NEWS