Restano in cella i due armieri dell’Isis di San Giorgio

Restano in cella i due armieri dell’Isis di San Giorgio

Restano in cella i due armieri dell'Isis di San Giorgio

Il tribunale dei Riesame di Napoli ha confermato la custodia cautelare in carcere per Mario Di Leva e Annamaria Fontana, la coppia di coniugi di San Giorgio a Cremano, nel Napoletano, arrestati nei giorni scorsi nell’ambito di una inchiesta su un traffico internazionale di armi con la Libia e l’Iran. I giudici hanno accolto la richiesta del pm del Dda, Catello Maresca, titolare dell’indagine coordinata dal procuratore aggiunto Giuseppe Borrelli.


ULTIME NEWS