Ercolano: minori affidano ‘giocate’ ad adulti compiacenti

Ercolano: minori affidano ‘giocate’ ad adulti compiacenti


Minorenni che non possono scommettere ma che aggirano l’ostacolo affidando le loro giocate ad adulti compiacenti: e’ quanto documenta Luca Abete, inviato del tg satirico ‘Striscia la Notizia’ in un servizio girato ad Ercolano (Napoli) che andra’ in onda stasera su Canale 5. Nella presentazione del video, scaricabile dalla pagina facebook di ‘Striscia’, si vedono due ragazzini all’esterno di una sala scommesse, appoggiati a uno scooter, intenti a segnare su fogli di carta la giocata. Uno dei due ragazzini consegna la ‘puntata’ a un adulto che entra al suo posto nella sala per giocare. “Tra le diverse dichiarazioni raccolte – si legge in una nota pubblicata sul sito di ‘Striscia la Notizia’ – l’inviato del tg satirico ha chiesto a un ragazzo 13enne: ‘Tu dai la giocata agli adulti, gli dai i soldi tuoi e loro scommettono per te?’ E il minorenne risponde: ‘Si’, i grandi fanno la giocata’”. Nel video si vedono altre persone che intervengono dicendo: “Non sono questi i problemi di Ercolano, per voi e’ grave, per noi e’ normale”.


ULTIME NEWS