Calcio: 10.000 euro di multa alle Juve per cori anti-Napoli

Calcio: 10.000 euro di multa alle  Juve per cori anti-Napoli


Un coro di venti secondi costa una multa di diecimila euro, un altro di cinque non provoca sanzioni. Per la semifinale d’andata di Coppa Italia giocata tra Juventus e Napoli, il giudice sportivo della Lega di A ha deciso la sanzione pecuniaria a carico del club bianconero per”coro espressivo di denigrazione territoriale (quindi in pratica anti-napoletani n.d.r.)” intonato “per circa venti secondi” da una parte del tifo juventino al 4′ st. Ma durante il match, all’8′ st, ci sono stati anche ululati di tipo razzista nei confronti di Koulibaly, difensore di colore della squadra ospite. Il giudice sportivo, sottolinea il comunicato della Lega, ha deciso sulla base del rapporto della procura federale, secondo il quale i cori sono stati di durata troppo breve, “per circa cinque secondi” per poter adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Juve, “atteso il numero approssimativo dei sostenitori che hanno intonato il coro e la percezione riportata”.


ULTIME NEWS