Scandalo tessere Pd a Napoli, gli elenchi degli iscritti in Procura

Scandalo tessere Pd a Napoli,  gli elenchi degli iscritti in Procura

Tessere Pd, elenchi in procura

Napoli. Il Pd metropolitano di Napoli sta valutando se mandare alla Procura gli elenchi degli iscritti del tesseramento del Pd che si e’ chiuso due giorni fa. La decisione potrebbe arrivare per chiedere alla magistratura di fare chiarezza dopo il caos avvenuto in diversi circoli in citta’, da Miano a San Carlo all’Arena, e in provincia, come Castellammare di Stabia.

A margine della direzione provinciale del Pd in corso per eleggere la commissione per il congresso, Gianfranco Wurzburger, responsabile organizzazione del Pd di Napoli, spiega che “Michel Di Prisco ha tentato l’iscrizione al Pd nella giornata del 28 febbraio, ma la sua richiesta di tesseramento e’ nelle tessere che saranno annullate”, riferendosi all’ex esponente del Pd accusato di aver pagato i dieci euro per convincere un gruppo di cittadini di Miano a sottoscrivere la tessera del Pd. Wurzburger dice anche che sugli elenchi del tesseramenti e’ in corso un’indagine da parte del Pd romano.


ULTIME NEWS