Marina Grande, il borgo della Loren torna balneabile: revocato il divieto anti-tuffi a Sorrento

Marina Grande, il borgo della Loren torna balneabile: revocato il divieto anti-tuffi a Sorrento

Marina Grande, il borgo della Loren torna balneabile: revocato il divieto anti-tuffi

Le acque di Marina Grande tornano definitivamente balneabili. Il sindaco Giuseppe Cuomo ha revocato una volta per tutte l’ordinanza anti-tuffi firmata giusto un anno fa. La firma del documento è avvenuta ieri mattina. Decisiva la nota con cui la giunta regionale della Campania, lo scorso 2 febbraio, ha comunicato al Comune di Sorrento che nell’elenco 2017 delle acque campane c’è anche il litorale di Marina Grande che rientra nella classificazione di “buona” qualità. Tutto si lega in particolare una delibera della stessa truppa del governatore Vincenzo De Luca che già a fine dicembre scorso promuoveva il borgo dei pescatori.
Si tratta di una svolta fondamentale anche in chiave turistica. Era da un paio di anni che Sorrento non poteva proporre per l’estate una fascia costiera interamente balneabile. Una batosta figlia dell’emergenza del 2015 quando a seguito di immissioni abusive in fogna e scarichi illeciti spuntarono chiazze marroni nel golfo. Altro che «qui dove il mare luccica» come cantava nella sua canzone capolavoro il compianto Lucio Dalla, un altro che amava Sorrento dal profondo. Scattò anche un’inchiesta della Procura di Torre Annunziata mentre Comune, Gori e Asl avviarono accertamenti a tappeto per mettere all’angolo i fuorilegge, comprese le attività commerciali.
Il ritorno della completa balneabilità è un punto cruciale nel rilancio della Terra delle Sirene. Anche perché si è ormai al rush finale per la messa in funzione del depuratore consortile di Punta Gradelle, nella vicina Vico Equense. L’impianto, che sarà gestito dalla Gori, doveva divenire operativo già due anni fa, poi un rinvio dovuto a intoppi sorti sulle procedure di cantiere e posticipo al 2016. Tempi sempre più lunghi fino a quando – sempre mentre la Procura di Torre Annunziata segue l’evolversi della situazione – qualche giorno fa sono arrivate garanzie sull’attivazione del depuratore. Data prevista: giugno 2017.


ULTIME NEWS