Morì all’ospedale di Nocera: indagati 4 medici per la tragedia di Lucia

Morì all’ospedale di Nocera: indagati 4 medici per la tragedia di Lucia

Morì all'ospedale di Nocera: indagati 4 medici per la tragedia di Lucia

Quattro medici sotto inchiesta per il decesso di Lucia Faiella, una donna di 44 anni all’ospedale di Nocera Inferiore. Sul fatto, che risale al 2 febbraio scorso, è stato disposto un accertamento documentale che verrà effettuato dal dottor De Rosa. Le indagini sono state avviate a seguito della denuncia presentata dai parenti della vittima. La cosiddetta autopsia documentale prevedrà il sequestro della cartella clinica della donna e da essa ulteriori verifiche per far luce sulla vicenda. La tragedia si era consumata a inizio febbraio. La 44enne, una nocerina residente a Pagani e affetta da morbo di Crohn (un’infiammazione che può interessare l’intero canale alimentare di una persona), si era recata in ospedale dopo aver accusato un problema addominale, per essere sottoposta ad accertamenti di tipo diagnostico e successivamente a un intervento chirurgico, ma le cose non erano andate per il verso giusto. Infine era sopraggiunto il decesso, per ragioni tuttora in parte avvolte dal mistero e sulle quali sono stati disposti gli esami volti a far emergere la verità.


ULTIME NEWS