Cantone piomba a Pompei: «Consip? Fondamentale per appalti. Ok i controlli sul Grande Progetto per gli Scavi»

Cantone piomba a Pompei: «Consip? Fondamentale per appalti. Ok i controlli sul Grande Progetto per gli Scavi»

Cantone piomba a Pompei: «Consip? Fondamentale per appalti. Ok i controlli sul Grande Progetto per gli Scavi ma domani penso solo a Napoli-Real»

La Consip? “Ritengo che sia uno strumento indispensabile per la politica degli appalti del Paese. E proprio per questo bisogna fare di tutto affinché sia tenuta lontana dagli scandali. Noi dell’Autorita Anticorruzione ci siamo fatti le nostre idee, e riteniamo che certi lotti non vadano costruiti in un certo modo, proprio per evitare certe problematiche”.
A dirlo è il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, a margine di un seminario a Pompei (Napoli). Focus anche sul sistema Scavi e l’attuazione del Grande Progetto Pompei: “Dopo una partenza stentata e problematica, si è messo in campo un sistema di controllo valido che ha creato questa sinergia con la presenza di un generale dei carabinieri, per garantire il sistema delle regole nel campo della legalità, contro le infiltrazioni della criminalità. Ora si va avanti speditamente, dimostrando che non è vero che se si mettono in campo sistemi di controllo i tempi si allungano. È vero il contrario”.
E domani sera per Napoli-Real Madrid? Niente gare d’appalto e documenti sulla trasparenza da esaminare. “Sarò allo stadio – dice Cantone -, spero che ce la facciamo”.


ULTIME NEWS