Real Madrid-Napoli, centro storico blindato. Palazzo Caracciolo presidiato dagli agenti

Real Madrid-Napoli, centro storico blindato. Palazzo Caracciolo presidiato dagli agenti

Real Madrid-Napoli, centro storico blindato. Palazzo Caracciolo presidiato dagli agenti

Centro storico presidiato dalle forze dell’ordine a Napoli per evitare la assalto dei curiosi all’hotel Palazzo Caracciolo, in via Carbonara, dove dalle 13, in 136 stanze, e’ ospite la squadra di Calcio del Real Madrid che domani sera incontra allo stadio San Paolo il Napoli nella gara di ritorno degli Ottavi di finale della Champions League. Misure di sicurezza saranno adottate anche nelle prossime ore in concomitanza dell’arrivo dei supporter madrileni e saranno rinforzate domani a ridosso della supersfida. Arrivati alla aeroporto di Capodichino, Ronaldo e compagni sono stati accompagnati da numerosi vip e da sponsor che hanno preso posto anche loro nell’ex fortezza del 1500.

L’albergo e’ presidiato da una trentina di agenti del Reparto mobile e ci sono rappresentanti delle forze della ordine in tutta la zona intorno, dove, da una distanza di una sessantina di metri dal quartier generale madrileno, e’ stata vietata la sosta delle auto. Una folla di curiosi attende il passaggio del pullman, previsto alle 17.45, che trasferira’ i giocatori del Real al campo sportivo, scortato dalla polizia; altri due bus, con a bordo i tifosi vip, con arrivo previsto alle 18,30, andranno allo stadio dove alle 19 si svolge una seduta di allenamento. Un’ora e mezza dopo, la squadra lascera’ lo stadio per tornare Palazzo Caracciolo dove cenera’, mentre sponsor e vip si divideranno in due ristoranti: 25 andranno al ‘Romeo e Giulietta’, nella zona collinare, altri 16 al ‘Veritas’, al corso Vittorio Emanuele. Alla Stazione Marittima si attende la arrivo di centinaia di supporter spagnoli, quelli ancora sprovvisti di biglietti che potranno acquistare fino alle 21. Dalle 13 di domani, su disposizione del Comune di Napoli, entrera’ in funzione il dispositivo di limitazione del traffico nell’area intorno allo stadio partenopeo. Per consentire l’afflusso del pubblico, in alcune strade sara’ vietato il transito: via Gian Battista Marino, via Galeota, via Tansillo, via De Gennaro, via Marconi, largo Bersanti e Matteucci. Potranno solo circolare le auto di residenti e delle forze di polizia, della stampa, mezzi pubblici della Anm, taxi, i veicoli a servizio dei diversamente abili. Inoltre sara’ istituto il senso unico di circolazione in via Terracina, dall’intersezione di via Cinthia fino a quella di via Barbagallo. Davanti l’albergo del Real, stazionano un migliaio di persone per cercare di carpire una foto dei giocatori o di consegnare loro omaggi come la pizza margherita dedicata a Cristiano Ronaldo con la scritta CR7 in mozzarella. Molte le bandiere spagnole o del Real che sventolano da balconi e un camion parcheggiato in zona reca la scritta ‘Dalla Spagna con furore vi accogliamo con amore’. Applausi e fischi in egual misura hanno accolto l’arrivo dei calciatori spagnoli nelc entro antico di Napoli. 


ULTIME NEWS