Real Madrid, Zidane: “San Paolo bollente, ma vogliamo vincere”

Real Madrid, Zidane: “San Paolo bollente, ma vogliamo vincere”

Real Madrid, Zidane: "San Paolo bollente, ma vogliamo vincere"

Nonostante il 3-1 dell’andata al Santiago Bernabeu con cui il suo Real Madrid ha battuto il Napoli, Zinedine Zidane non è sereno. Il tecnico delle Merengues nella conferenza stampa della vigilia, forse anche con un po’ di pretattica, cerca di mettere pressione agli azzurri: “Siamo consapevoli che domani sarà una gara molto complicata, come tutte quelle in Champions del resto. Siamo pronti però per affrontare questa gara di ritorno”. “Non sono preoccupato però – continua Zidane – affrontiamo una squadra forte però noi siamo abituati. Domani ci saranno tanti bravi giocatori in campo, ma anche noi abbiamo una bella squadra e possiamo fare belle cose”. Il tecnico delle merengues al San Paolo ci ha già giocato quando vestita la maglia della Juventus: “Qui nulla è facile. E’ un campo con i tifosi che spingono la squadra, è molto bello, ma è bello anche per i rivali che ci giocano. Inoltre già girando per la città abbiamo percepito l’ambiente che c’è intorno. Giocheremo 11 contro 11. L’ambiente è bello, sarà una motivazione in più per noi. E’ uno stadio bollente, a noi piacere giocare in scenari come questi, sarà una gara difficile per le due squadre, non per una”.”. Zidane non vuole sentire parlare di Real in crisi: “Siamo sulla strada giusta adesso, ma ci sono momenti in una stagione così, mi tengo le cose che abbiamo fatto e pensiamo a domani”. Su che Napoli si aspetta domani invece dice: “Loro inizieranno con tanta intensità, lo sappiamo. Devono segnare. Loro possono giocare in ogni maniera, pressano bene, hanno giocatori forti in contropiede, ma sono una grande squadra e possono farci male”.


ULTIME NEWS