Aliberti, il giorno più lungo: la Cassazione decide sull’arresto dell’ex sindaco di Scafati

Aliberti, il giorno più lungo: la Cassazione decide sull’arresto dell’ex sindaco di Scafati

Aliberti, il giorno più lungo: la Cassazione decide sull'arresto dell'ex sindaco di Scafati

Scafati. E’ il giorno della Corte di Cassazione per l’ex sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, il fratello Nello e i due camorristi Gennaro e Luigi Ridosso, figlio e nipote del boss collaboratore di giustizia.

Gli ermellini dovranno esprimersi in merito al ricorso presentato dai rispettivi difensori (Aliberti e il fratello sono assistiti da Agostino De Caro) contro la decisione del Tribunale del Riesame che lo scorso 25 novembre ha accolto la richiesta d’arresto della Procura Antimafia (pm Vincenzo Montemurro) in un primo momento bocciata dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Salerno Donatella Mancini.

Per Nello Aliberti, il Tribunale della Libertà non ha disposto l’arresto ma il sostituto procuratore ha chiesto ai giudici della Cassazione che il suo ricorso venga accolto. 

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS