Juve Stabia, possibili investimenti da Israele: spunta una trattativa per vendere il club

Juve Stabia, possibili investimenti da Israele: spunta una trattativa per vendere il club

Offerta da Israele per comprare le vespe

La Juve Stabia, che milita al momento in Serie C, potrebbe avere investimenti da Israele. Il proprietario della formazione Franco Manniello che in questi giorni si trova nello stato ebraico – secondo quanto riportato da un quotidiano sportivo locale e da lui confermato – si è incontrato con alcune persone disposte ad intervenire con propri capitali nel club. Del resto dalle giovanili dello Stabia sono usciti giocatori che hanno poi fatto fortuna in serie A e all’estero: da Simone Zaza a Leonardo Pavoletti a Marco Sau. I contatti sarebbero avvenuti grazie all’intermediazione di Oved Kraus, imprenditore ed ex agente Fifa: a lui Manniello – secondo le stesse fonti – avrebbe proposto di dirigere il club. Ma nella trattativa in corso il calcio non sembra essere l’unico tema. Castellamare di Stabia è anche, e soprattutto, una località con forte appeal per il turismo sia di estate sia di inverno. E non è escluso che la squadra di calcio, con l’arrivo di capitali freschi da Israele, possa far da traino anche ad altri investimenti diretti verso il turismo.


ULTIME NEWS