Operaio morto nella Valle dei Mulini a Gragnano, la Procura vuole il processo per il colono

Operaio morto nella Valle dei Mulini a Gragnano, la Procura vuole il processo per il colono

Operaio morto nella Valle dei Mulini a Gragnano

Omicidio colposo e violazioni del testo unico sulla sicurezza sul lavoro. «Una morte che si poteva evitare». Queste le accuse con cui il pm Silvio Pavia chiede il rinvio a giudizio di Luigi Mascolo, unico imputato della morte di Vincenzo Esposito, l’esperto rocciatore precipitato dal costone della Valle dei Mulini lo scorso 3 settembre. 

Il colono del fondo Villa Della Rocca, colui che aveva commissionato i lavori di messa in sicurezza del costone, sarà l’unico presunto responsabile ad affrontare l’udienza preliminare fissata dal giudice Anzalone per il prossimo 18 aprile. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS