A Volla passa il piano per il bilancio partecipato

A Volla passa il piano per il bilancio partecipato

A Volla passa il piano per il bilancio partecipato

Su proposta dell’assessore Vincenzo Del Vecchio, è stato approvato il regolamento del bilancio partecipativo. Questo permetterà ai cittadini di partecipare attivamente e concretamente, alla vita politica/amministrativa della città di Volla.

“Come coinvolgere i cittadini nella governance locale è stata la domanda che ci ponevano in campagna elettorale e la risposta è il bilancio partecipativo.
Uno strumento, per promuovere il dialogo sociale, toccando, nel punto più importante, l’aspetto economico/finanziario dell’amministrazione e puntando a costruire forti legami tra istituzioni ed abitanti e tra gli stessi cittadini e le loro organizzazioni sociali”.

Questo strumento permetterà ai cittadini di Volla di avere materiale informativo su tutta la ‘macchina comunale’, il suo operato, investimenti e interventi in programmazione.

I componenti della commissione: Domenico Damiano, Ivan Russo, Gennaro De Simone, Sergio Vaccaro, Angelo Iannone.
I consiglieri hanno dimostrato immediata sensibilità alla proposta ed hanno voluto coinvolgere, nello strumento, soprattutto le fasce più giovani della popolazione prevedendo la partecipazione anche di ragazzi e ragazze con età minima di sedici anni.
La maggioranza in consiglio ha dato prova della bontà e concretezza dell’iniziativa accogliendo la richiesta del consigliere dott. Domenico Viola di apportare una modifica ad un articolo del regolamento per coinvolgere i capogruppo nella scelta delle proposte che arriveranno.
L’amministrazione si impegnerà a promuovere questo strumento, a modificarlo su proposta della stessa commissione, dei funzionari e degli stessi cittadini qualora sorgano nuove esigenze di partecipazione e a destinare, allo stesso, risorse finanziarie già nel prossimo bilancio di previsione pluriennale, rispettando i vincoli e gli equilibri imposti dalla normativa”.


ULTIME NEWS