Interrogazione Fi: Comune si costituisca parte civile

Interrogazione Fi: Comune si costituisca parte civile

Interrogazione Fi: Comune si costituisca parte civile

Interrogazione di Forza Italia per chiedere al Comune di costituirsi parte civile contro i violenti che hanno messo a ferro e fuoco il quartiere di Fuorigrotta sabato scorso in occasione dell’arrivo di Matteo Salvini a Napoli. “Interroghiamo il sindaco e la giunta al fine di impegnare l’amministrazione a costituirsi parte civile nei procedimenti penali che saranno intrapresi a carico dei responsabili degli incidenti – si legge nel documento a firma del capogruppo in Consiglio comunale, Stanislao Lanzotti – al fine di palesare una reale e concreta distanza dagli autori degli eventi delittuosi che hanno pregiudicato l’immagine della nostra città, oltre ad ottenere il risarcimento dei danni materiali cagionati, che in caso contrario, saranno a carico della cittadinanza”. Una richiesta che arriva all’indomani delle dichiarazioni del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Valuteremo se costituirci parte civile, non sappiamo se sarà processato un infiltrato, un povero Cristo o un terrorista” ha detto l’ex pm affermando che il leader della Lega debba pagare i danni provocati dalla frangia estrema del corteo anti-Salvini. L’opposizione su questo fronte sta lavorando anche ad una class action nei confronti del Comune per il risarcimento dei danni subiti dal quartiere.


ULTIME NEWS