Pagani, chiesti due secoli di carcere per i signori della droga

Pagani, chiesti due secoli di carcere per i signori della droga

Pagani, chiesti due secoli di carcere per i signori della droga

Sistema dello spaccio nell’Agro Nocerino Sarnese, chiesti oltre 200 anni ci reclusione per capi dell’organizzazione criminale e pusher. E’ quanto emerge dalla requisitoria di ieri mattina presso il Tribunale di Nocera Inferiore nell’ambito del processo di primo grado “Taurania revenge”. La sentenza, dopo le arringhe degli avvocati difensori, verrà emessa il 28 marzo. L’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Vincenzo Montemurro della Dda, mira a far luce sul traffico di droga con epicentro nel quartiere Lamia a Pagani. Queste, nel dettaglio, le richieste del pm: 23 anni ad Antonio Petrosino; 21 a Francesco Fezza; 20 a Carmine Barone e Salvatore Pepe; 6 ad Alfonso Greco; 16 a Vincenzo Confessore e Andrea De Vivo; 14 a Gennaro Napolano; 6 a Domenico Abagnara, Francesco Desiderio e Santina Carmela Esposito; 4 ad Alfonso Pepe; 12 a Michele Pisciotta e Mirko Villani; 4 ad Enrico Paone, Pasquale Rondino, Gerardo Pepe, Domenico Sele; 6 a Gaetano Perrotta e Omar Rugbui; 12 a Mario D’Elia.

 

+++TUTTI I DETAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS