Polo scolastico, la Dia torna a Scafati

Polo scolastico, la Dia torna a Scafati

Polo scolastico, la Dia torna a Scafati

Scafati. I riflettori dell’Antimafia continuano a puntare su Scafati. Lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazione camorristica non ha allentato la pressione degli inquirenti che, nella giornata di ieri, sono tornati nell’Agro Nocerino Sarnese. I militari della sezione operativa della Dia di Salerno (agli ordini del tenente colonnello Giulio Pini e del capitano Fausto Iannaccone) hanno eseguito un decreto di perquisizione domiciliare e locale emesso dalla Dda della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno (pm Vincenzo Montemurro) nei confronti della ditta Tyche di Scafati e del titolare della stessa, Andrea Vaiano di Boscoreale. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS