Torre Annunziata, sopralluogo nella stazione Fs per abbattere le barriere architettoniche

Torre Annunziata, sopralluogo nella stazione Fs per abbattere le barriere architettoniche

Torre Annunziata, sopralluogo nella stazione Fs per abbattere le barriere architettoniche

Torre Annunziata. Ieri a seguito di una segnalazione da parte dell’Unione Nazionale Mutilati per Servizio (U.N.M.S), Ente Morale che ormai da 70 anni rappresenta non solo gli interessi dei mutilati per servizio ma anche dei disabili in generale, Carmine De Pascale Capogruppo di “De Luca Presidente” si è recato presso la stazione Fs di Torre Annunziata centrale poiché questa necessità di uno scivolo per carrozzelle.

“Sono fiero di essere socio dell’U.N.M.S poiché quest’associazione riveste un importante ruolo di intermediario tra le Istituzioni e i disabili per l’affermazione dei loro diritti” afferma il Gen. Carmine De Pascale.

“Una struttura come lo scivolo per carrozzelle, presso una struttura pubblica, riveste un importanza sostanziale per coloro che vivono un disagio motorio– continua il Consigliere Regionale – interverrò presso gli organi competenti per rimuovere le barriere architettoniche poiché questo rappresenta un atto di civiltà che va perseguito ad ogni costo.”

“L’attenzione da parte nostra come Istituzioni deve costituire un impegno costante al fine di garantire una migliore integrazione sociale. Tutti i membri della società hanno gli stessi diritti umani – che includono diritti civili, culturali, economici, politici e sociali. Tutte le persone con disabilità hanno il diritto di essere libere da discriminazione nel godere dei loro diritti” ha dichiarato il Consigliere Carmine De Pascale.


ULTIME NEWS