Festa dell’imprenditore, a Castellammare raccolta di fondi per le imprese del Centro Italia

Festa dell’imprenditore, a Castellammare raccolta di fondi per le imprese del Centro Italia

Festa dell'imprenditore, a Castellammare raccolta di fondi per le imprese del Centro Italia

Castellammare. Il cuore dei piccoli imprenditori di Napoli e provincia per i colleghi meno fortunati delle regioni del Centro Italia colpite dal terremoto. Un piccolo gesto ma di grande significato che prova a lanciare un messaggio di speranza per le imprese delle zone devastate dal sisma, grazie all’iniziativa promossa da Confimprenditori Napoli durante la seconda “Festa dell’imprenditore” svoltasi nella sala del Supercinema a Castellammare di Stabia.

Su iniziativa del presidente Alessandro Piro, gli imprenditori aderenti a Confimprenditori Napoli (che comprende le micro e piccole imprese di Napoli e provincia) hanno raccolto in forma anonima poco più di 5.000 euro da destinare ai colleghi del Centro Italia le cui attività sono state danneggiate dal terremoto: “Ci rendiamo conto – afferma Alessandro Piro – che la cifra all’apparenza può sembrare irrisoria, ma è la forma più diretta e immediata che abbiamo trovato per mostrare la nostra vicinanza alle piccole realtà delle zone devastate dal sisma”.

Per ufficializzare l’iniziativa proprio Piro, a nome dei titolari delle imprese consociate, ha consegnato l’assegno al consigliere del presidente della giunta regionale della Campania e responsabile della Protezione civile campana, Aniello Di Nardo sul palco del Supercinema dove – presentati da Barbara Petrillo e Lello Radice – sono stati poi premiati otto imprenditori scelti tra le eccellenze di Napoli e provincia per l’attività svolta.

Imprenditori a cui Confimprenditori Napoli ha voluto conferire un premio: il riconoscimento è andato a Biscottificio Ricciardi di Castellammare di Stabia, call center Gestione Conto Telefonico di Sant’Anastasia, Falegnameria Smarrazzo di Giugliano in Campania, Hotel Europa di Castellammare di Stabia, Napoli Store di Nola, Van Service del quartiere Barra di Napoli, Gelateria Gallo di Portici e Airsea di Gragnano.

Alla serata ha partecipato anche il sindaco di Castellammare di Stabia, Antonio Pannullo, che sul palco ha elogiato l’attività di Confimprenditori Napoli e del presidente Alessandro Piro, annunciando che la sua amministrazione sarà sempre vicina alle attività  della associazione per un sodalizio.

Momenti di spettacolo e divertimento per i tanti presenti grazie alla musica dei Sud 58 e alle battute di Tony Fico e Alessandro Bolide.


ULTIME NEWS