Torre del Greco, il Comune “affitta” i vigili urbani ai privati: costeranno fino a 52 euro l’ora

Torre del Greco, il Comune “affitta” i vigili urbani ai privati: costeranno fino a 52 euro l’ora

Torre del Greco, il Comune "affitta" i vigili urbani ai privati: costeranno fino a 52 euro l'ora

Torre del Greco. «Vuoi un vigile urbano per disciplinare il traffico in occasione della tua fiera o mostra? Costa 35 euro l’ora». E’ destinato a scatenare l’ennesimo polverone politico all’ombra del Vesuvio il regolamento promosso dal sindaco-sceriffo Ciro Borriello per fare cassa con i servizi della polizia municipale: un’idea per provare a “capitalizzare” l’organico del comando di largo Costantinopoli, finito in diverse occasioni sott’accusa per “scarso rendimento”.

Di qui, la proposta di utilizzare i caschi bianchi guidati dall’avvocato Elio Benevento – subentrato al comandante Salvatore Visone dopo le lamentele del primo cittadino per la cattiva gestione di una gara ciclistica in via Litoranea – per lo svolgimento «di funzioni d’istituto in occasioni di spettacoli, manifestazioni e competizioni sportive».

Senza distinzioni tra enti pubblici o privati. In pratica, chiunque organizzi un evento potrà richiedere al Comune l’impiego – dietro pagamento di tariffe variabili tra i 35 euro e i 52 euro, a seconda del grado e del turno di lavoro – a uso personale di vigili urbani per i normali servizi pubblici già resi dagli agenti di polizia municipale.

Ma i vigili urbani “in affitto” potranno essere richiesti – secondo l’apposito regolamento su cui ora si dovrà esprimere il consiglio comunale –  anche per le scorte per trasporti eccezionali, per i servizi legati a iniziative commerciali, alla viabilità per lavori stradali e finanche per il controllo dei bus noleggiati per le gite scolastiche.

Le domande dovranno essere presentate all’ente di largo Plebiscito venti giorni prima dell’evento, in modo da valutare l’effettiva possibilità di “concedere” i caschi bianchi: «Nel caso di richiesta urgente con termine inferiore a 20 giorni – si specifica nel regolamento – l’importo dovuto sarà maggiorato di 100 euro».

Accanto ai costi per i “semplici” agenti di polizia municipale previste le tariffe per il “noleggio” dei mezzi di servizio: 70 euro al giorno per le auto e 50 euro al giorno per le moto (possibile il noleggio orario con costi rispettivamente di 14 euro e 10 euro ogni ora o frazione).

Una “novità” destinata a scatenare inevitabili polemiche sia per la decisione di “esternalizzare” i normali servizi di polizia municipale sia per l’eventuale aggravio di lavoro per un organico già ridotto ai minimi termini per una città di 80.000 abitanti.

twitter: @a_dortucci


ULTIME NEWS