Videosorveglianza, la metà delle telecamere comunali è fuori uso a Castellammare

Videosorveglianza, la metà delle telecamere comunali è fuori uso a Castellammare

Videosorveglianza, la metà delle telecamere comunali è fuori uso a Castellammare

Decine di telecamere fuori uso. Gli occhi elettronici che dovevano garantire un supporto fondamentale per l’attività investigativa, si stanno rivelando una bluff. Il sistema di videosorveglianza, costato un milione di euro di fondi europei e inaugurato in pompa magna due anni fa, alla presenza dell’allora Prefetto di Napoli Maria Gerarda Pantalone, è già al collasso.

TUTTI I DETTAGLI SU METROPOLIS QUOTIDIANO IN EDICOLA OGGI.


ULTIME NEWS