De Luca: in due anni la sanità campana sarà la migliore in Italia

De Luca: in due anni la sanità campana sarà la migliore in Italia


“Entro due anni la Sanita’ campana sara’ la piu’ efficiente d’Italia e le sue strutture d’eccellenza, penso al Santobono, al Cardarelli e al Pascale, supereranno per qualita’ del servizio offerto agli utenti quelle del Nord”. Cosi’ il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, all’incontro tenuto alla tenuto alla Scuola Giovanni XXIII di Santa Maria a Vico (Caserta). “Al momento – prosegue – siamo ancora commissariati, speriamo che il commissariamento finisca entro pochi giorni. In questi due anni abbiamo tagliato 11500 dipendenti della sanita’, tagliato ospedali e reparti, ma ora stiamo ripartendo. Abbiamo approvato per la prima volta dal 2012 i consuntivi delle aziende ospedaliere, le liste d’attesa si sono ridotte e cosi’ anche i parti cesarei, per i quali la Regione erogava parecchi soldi”. Parlando poi della provincia casertana, De Luca afferma: “abbiamo recuperato 504 posti letto in piu’ rispetto al passato. Qui nella Valle di Suessola abbiamo investito sugli ospedali, penso al presidio di San Felice a Cancello, dove abbiamo previsto un investimento di 2,2 milioni di euro che gli permettera’ di avere 80 posti letto, mentre per l’ospedale di Maddaloni, che terra’ il Pronto Soccorso, altri 2,8 milioni di euro”. De Luca annuncia poi che presto “saranno trovati anche tutti i soldi per completare i lavori del collettore fognario dell’area caudina, che interessa Comuni casertani e beneventani. Abbiamo reperito 11 milioni di euro, ne servono altri 9 per i lavori”.


ULTIME NEWS