Napoli, dopo 15 anni riapre piazza Poderico

Napoli, dopo 15 anni riapre piazza Poderico

Napoli, dopo 15 anni riapre piazza Poderico

Piazza Poderico sarà riaperta dopo oltre 15 anni di chiusura alla circolazione veicolare. Un pezzo importante di città e del quartiere Vicaria ritornerà a vivere ed essere funzionale grazie ad una delibera approvata alla fine del consiglio della IV Municipalità svoltosi ieri e durato 4 ore con la partecipazione dei numerosi cittadini riuniti nel Comitato Vicaria, Comitato Carlo III – Ponti Rossi e nel Comitato Poggioreale. La piazza, attraversata da via Arenaccia e punto nodale per la viabilità dell’area compresa tra piazza Nazionale, corso Novara e piazza Carlo III, non è stata aperta in tutti questi anni a causa dell’assenza dei semafori che, originariamente, erano previsti nel progetto di riqualificazione della piazza all’incrocio con via Arenaccia. «La spesa dei semafori ne ha bloccato per anni la riapertura, perciò abbiamo trovato una soluzione alternativa – spiega Giampiero Perrella, presidente della  Municipalità – i semafori nascevano dall’esigenza di evitare che i veicoli approfittassero di una carreggiata larga 12 metri per correre, di conseguenza, abbiamo proposto di ridurre le dimensioni della carreggiata a 6 metri per effetto di una curva artificiale delimitata da dissuasori che comporteranno necessariamente la riduzione della velocità grazie a interventi quasi a costo zero per l’amministrazione». Il progetto deliberato dalla Municipalità e predisposto dai tecnici della viabilità unitamente all’assessorato alle Strade del Comune include il rifacimento e il potenziamento della segnaletica stradale nonché il posizionamento di rallentatori sonori di velocità. Sarà ripristinato il doppio senso di marcia su via Acquaviva con conseguente alleggerimento del traffico in tutta la zona e verrà impedita la sosta selvaggia ed eliminato definitivamente l’effetto imbuto alla confluenza di via Acquaviva con piazza Poderico, che ancora oggi provoca lunghe file di auto e rallentamenti. «Tutti insieme abbiamo scritto una pagina importante per la nostra Municipalità grazie all’approvazione unanime di maggioranza e opposizione in Consiglio e ascoltando la voce di cittadini e Comitati, in particolare il Comitato Vicaria che ha raccolto ben 687 firme per la riapertura della piazza – conclude Perrella – Ora manca solo l’ordinanza sindacale e a breve restituiremo decoro e vivibilità al territorio». 


ULTIME NEWS