Sospetta meningite a Torre del Greco: colpito un bimbo di 10 anni di Ercolano. Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale Maresca

Sospetta meningite a Torre del Greco: colpito un bimbo di 10 anni di Ercolano. Chiuso il pronto soccorso dell’ospedale Maresca

Sospetta meningite a Torre del Greco: colpito un bimbo di 10 anni di Ercolano. Chiuso il pronto soccorso dell'ospedale Maresca

Torre del Greco. Nuovo caso di sospetta meningite a Torre del Greco, dove un bambino di 10 anni – residente a Ercolano – è stato trasportato all’ospedale Agostino Maresca e successivamente trasferito all’ospedale Cotugno di Napoli per ulteriori accertamenti.

Al momento, non è chiaro se si tratti di una “semplice” febbre oppure di un’infiammazione virale. I medici del nosocomio specialistico stanno effettuando tutti gli esami del caso.

Intanto, il pronto soccorso dell’ospedale Maresca è stato chiuso per consentire le necessarie operazioni di pulizia e disinfezione nonché la profilassi del caso per medici e infermieri.

Al termine dei controlli al Cotugno, F.A. – le iniziali del bimbo – è stato dimesso dopo essere stato sottoposto a un trattamento a base di cortisone. «Non si tratta di meningite – il responso dei medici – ma solo di un violento attacco febbrile».

Una diagnosi che ha chiuso 4 ore di ansia all’ombra del Vesuvio per il piccolo di Ercolano.


ULTIME NEWS