Uccise la moglie a colpi di piccone a Torre de Greco: l’ex saldatore evita l’ergastolo. Condannato a 18 anni

Uccise la moglie a colpi di piccone a Torre de Greco: l’ex saldatore evita l’ergastolo. Condannato a 18 anni

Uccise la moglie a colpi di piccone a Torre de Greco: l'ex saldatore evita l'ergastolo. Condannato a 18 anni

Torre del Greco. Massacrò la moglie a colpi di piccone nella villetta degli orrori di Torre del Greco: 18 anni di carcere all’ex saldatore in pensione Umberto Scassillo. Il settantunenne ha evitato l’ergastolo perché i giudici della IV corte d’assise del tribunale di Napoli non hanno riconosciuto per l’uomo – assistito dall’avvocato Michele Riggi – l’aggravante della premeditazione.

Umberto Scassillo uccise la moglie Ida Fontana – settantenne originaria di Torre Annunziata – al termine di una furibonda lite in casa. Dopo l’omicidio, l’assassinò – sporco di sangue – si andò a costituire ai carabinieri di Torre Annunziata.


ULTIME NEWS